Salta navigazione principale
Menu Giovani

Quello che una benedizione patriarcale può fare per te

David A. Edwards Church Magazines

Le parole del nostro profeta ci aiutano a capire meglio il grande valore delle nostre benedizioni patriarcali.

A volte sentiamo parlare di persone che, sentendo il bisogno di ricevere una maggiore guida spirituale, aprono le Scritture a caso per vedere se trovano qualcosa di utile. Sebbene questo metodo possa aiutare occasionalmente (come dimostrazione della tenera misericordia del Signore o come esercizio mentale e spirituale), esiste una fonte di guida personale dal Signore che può essere più utile dell’aprire le Scritture a caso.

“Leggete [la vostra benedizione patriarcale] spesso”, ha detto il presidente Thomas S. Monson. Studiatela attentamente. Lasciatevi guidare dai suoi avvertimenti. Vivete in modo da meritare le sue promesse. Se non avete ancora ricevuto la vostra benedizione patriarcale, fate dei programmi per riceverla e poi tenetela cara”. 1

Il presidente Monson ha paragonato le benedizioni patriarcali a un certo numero di cose, tra cui le seguenti, che possono aiutarti a imparare a studiare la tua benedizione.

“Rivelazione per chi la riceve”2

Ti sei mai chiesto come sarebbe vedere il tuo nome in Dottrina e Alleanze, come uno dei primi membri della Chiesa ivi menzionati? Bene, secondo il presidente Ezra Taft Benson (1899–1994), una benedizione patriarcale è una “Scrittura personale”.3 Pertanto, se pensi a come approfondire lo studio delle Scritture, puoi applicare quelle idee allo studio della tua benedizione patriarcale — facendo riferimenti incrociati, tenendo un diario dei suggerimenti ricevuti durante la lettura, pregando, meditando, elencandoli, memorizzando “versi” e così via.

“La linea spartitraffico al centro della carreggiata”4

Immagina di trovarti su una strada stretta con una linea bianca al centro della carreggiata. Quando è buio o c’è nebbia, è facile andare fuori strada ma puoi guardare quella linea per rimanere nella tua corsia. Quando studi la tua benedizione patriarcale, pensa a come i suoi consigli e le sue promesse ti danno guida, sicurezza e pace quando affronti prove o decisioni difficili.

“Capitoli del [tuo] libro delle possibilità eterne” 5

La benedizione patriarcale non rivela tutte le cose che ti accadranno nella vita ma ti dà un’idea di molte delle splendide possibilità. Studia ciascuno di questi “capitoli” della tua vita con occhio rivolto alla più grande storia di chi e di che cosa stai diventando. Poi il personaggio principale di questa storia — cioè tu — può cominciare a vedere uno scopo più preciso.

Leggete [la vostra benedizione patriarcale] spesso. Studiatela attentamente. Lasciatevi guidare dai suoi avvertimenti. Vivete in modo da meritare le sue promesse”. — Presidente Thomas S. Monson

Una Liahona personale (6).

Ricorda, la Liahona era una bussola perfetta per la famiglia di Lehi quando viaggiarono verso la terra promessa — se vi prestavano attenzione e se obbedivano ai comandamenti del Signore (vedi 1 Nefi 16:28–29; Alma 37:38–40). Nel tuo viaggio verso le promesse della tua benedizione patriarcale, prendi nota di ciò che questa Liahona personale ti dice riguardo a cosa evitare e a cosa fare per ottenere quelle promesse.

“Il [tuo] passaporto per raggiungere la pace” 7

Un passaporto consente di recarsi in una nuova nazione. Ma il semplice fatto di avere un passaporto non ti consente di sperimentare ciò che la nuova terra ha da offrire. Devi usarlo. Fai frequenti viaggi in un luogo di pace studiando la benedizione patriarcale spesso.

Questioni pratiche

Ecco alcune cose da considerare quando si tratta della benedizione patriarcale:

  • Se non hai ancora una benedizione patriarcale e senti di essere pronto a riceverla, parla con i tuoi genitori e con il tuo vescovo o presidente di ramo.
  • Le benedizioni patriarcali sono sacre e non dovrebbero essere condivise con nessuno, eccetto i familiari stretti. Le benedizioni patriarcali non devono essere lette alle riunioni della Chiesa né ad altri incontri pubblici
    .
  • Conserva la copia originale della tua benedizione in un luogo sicuro dove non si perda e dove gli altri non possano leggerla.
  • Fai una copia (o due) della benedizione per studiarla spesso. Puoi scegliere di conservare la copia in un posto sicuro vicino alle Scritture per averla a portata di mano mentre studi.
  • Se crei una copia elettronica della tua benedizione, probabilmente è meglio conservarla dove altri non possono vederla e proteggere il file con una password se si trova su un computer.
  • Tutte le benedizioni patriarcali vengono conservate nella sede centrale della Chiesa in modo che, se dovessi smarrire la tua, puoi richiederne un’altra copia sul sito apps.lds.org/pbrequest. Avrai bisogno di un conto LDS.

Unitevi alla conversazione

Per tutto il mese di maggio potrai studiare la rivelazione nei quorum del sacerdozio, nelle classi delle Giovani Donne e nelle classi della Scuola Domenicale. Una forma di rivelazione personale è la benedizione patriarcale, con ammonimenti, avvertimenti e promesse specifiche per la tua vita.

Se non hai ancora ricevuto la benedizione patriarcale è opportuno considerare in che modo puoi prepararti ora per riceverla in futuro. Se l’hai già ricevuta, pensa ai modi in cui ti sei preparato e a cosa fai oggi per ricevere forza studiandola.

Sii pronto a condividere questi pensieri in famiglia, in classe o al quorum secondo i suggerimenti dello Spirito. Puoi anche condividere i tuoi pensieri con altri giovani cliccando, qui sotto, Condividi la tua esperienza.

Note

  1. Thomas S. Monson, “Abbiate il coraggio”, Liahona maggio 2009, 125–127.
  2. Thomas S. Monson, “La vostra benedizione patriarcale è una Liahona di luce”, La Stella, gennaio 1987, 63.
  3. Ezra Taft Benson, “Agli eredi di un nobile retaggio”, La Stella luglio 1986, 41; “Alle Giovani Donne della Chiesa”, La Stella, gennaio 1987, 78.
  4. Thomas S. Monson, “La vostra benedizione patriarcale”, 66.
  5. Thomas S. Monson, “La vostra benedizione patriarcale”, 66.
  6. Thomas S. Monson, “La vostra benedizione patriarcale”, 66.
  7. Thomas S. Monson, “La vostra benedizione patriarcale”, 67.

Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

 
1000 caratteri rimanenti