I menu del sito LDS.org sono stati modificati. Scopri di più. chiudi
Salta navigazione principale
Menu Giovani

Perché è importante fare delle scelte

Mindy Raye Friedman Church Magazines

Rifletti su ciò che vuoi dalla vita e assicurati che le decisioni che prendi ti aiutino a raggiungere le tue mete.

Ogni giorno devi fare delle scelte. Alcune non hanno molto a che fare con la tua salvezza eterna (“Quale maglietta metto oggi?”), mentre altre sì (“Posso disobbedire a questo comandamento?”). A volte potresti chiederti: “Le mie scelte hanno davvero importanza?” oppure potresti addirittura pensare: “Se nessuno sa cosa faccio, le mie decisioni hanno veramente effetto su qualcuno?” La risposta è sì! Le decisioni sono importanti.

Perché sono importanti

Per comprendere il motivo per cui le scelte sono importanti, bisogna tornare indietro, alla vita pre-terrena. Quando il Padre Celeste presentò il Suo piano di salvezza, non tutti erano d’accordo. Lucifero era contrario al piano e “cercò di distruggere il libero arbitrio dell’uomo” (Mosè 4:3). Per questo divenne Satana; lui e i suoi seguaci furono scacciati dai cieli e fu loro negata la possibilità di progredire grazie all’esperienza terrena. Il libero arbitrio era così importante nel piano di Dio, che coloro che volevano distruggerlo furono scacciati dai cieli!

Il piano del Padre Celeste ci dà la possibilità di scegliere da soli perché questo è l’unico modo in cui possiamo imparare, crescere e diventare più simili a Lui. Uno degli scopi della vita è quello di imparare a usare saggiamente il nostro libero arbitrio. Ma non ci è stato dato soltanto per fare quello che vogliamo. Per la forza della gioventù insegna: “Mentre sei qui sulla terra, vieni messo alla prova per vedere se userai il tuo libero arbitrio per dimostrare il tuo amore per Dio osservando i Suoi comandamenti” (Per la forza della gioventù [opuscolo, 2011], 2). Scegliendo di obbedire ai comandamenti, dimostri a Dio che Lo ami e che vuoi seguirLo. Le scelte che facciamo, nonché l’atteggiamento con cui le facciamo, sono una parte significativa della prova della mortalità.

Scegliere il giusto

Ti è stato ripetutamente insegnato che scegliere di disobbedire ai comandamenti di Dio ha delle conseguenze. Hai mai pensato che lo stesso è vero anche per le buone scelte? Per la forza della gioventù insegna: “Sebbene tu sia libero di scegliere il corso delle tue azioni, non sei libero di sceglierne le conseguenze. Sia nel bene che nel male, le conseguenze sono il risultato naturale delle scelte che compi” (Per la forza della gioventù, 2; corsivo dell’autore).

Quindi, quali sono le conseguenze delle buone scelte? Probabilmente riusciresti a fare un lungo elenco di benedizioni che giungono quando facciamo delle scelte rette. L’ideale è cercare queste benedizioni nelle Scritture e nell’opuscolo Per la forza della gioventù. Per esempio: “Se rispetti i miei comandamenti e perseveri fino alla fine, avrai la vita eterna” (DeA 14:7); “L’osservanza del giorno di riposo ti avvicinerà al Signore e alla tua famiglia” (Per la forza della gioventù, 31); oppure “Quando obbedisci [alla Parola di Saggezza], rimani libero da pericolose assuefazioni e hai controllo sulla tua vita” (Per la forza della gioventù, 25). Queste sono benedizioni decisamente importanti e ne puoi trovare molte altre.

“Ognuno di noi ha la responsabilità di scegliere. Voi potete chiedervi: ‘Le decisioni sono veramente così importanti?’ Io vi dico che le decisioni determinano il destino. Voi non potete prendere decisioni eterne che non abbiano conseguenze eterne” — Presidente Thomas S. Monson

Il Signore ha detto che noi dovremmo “essere ansiosamente impegnati in una buona causa, e compiere molte cose di [nostra] spontanea volontà” e ha promesso che, nel farlo, possiamo “portare a termine molte cose giuste” (DeA 58:27). Quindi, non dobbiamo soltanto evitare le cose sbagliate, ma anche ricercare attivamente le cose giuste.

A volte ci preoccupiamo tanto per le cose che non dobbiamo fare, che ci dimentichiamo che l’obbedienza include anche le cose che dobbiamo fare. Probabilmente capisci in che modo la scelta di disobbedire ai comandamenti influisce negativamente sulla tua vita, ma capisci in che modo scegliere di fare le cose giuste può influire positivamente sulla vita tua e degli altri?

Dai uno scopo alla vita

Quindi, come puoi essere sicuro di fare delle buone scelte? Prima di tutto, pensa a cosa vuoi dalla vita. Vuoi la vita eterna? Vuoi essere suggellato al tempio? Vuoi svolgere una missione a tempo pieno? Vuoi laurearti e avere un buon lavoro? Se è così, come puoi raggiungere tale obiettivo? Proprio come i costruttori hanno bisogno dei disegni del progetto per costruire un grattacielo, così tu hai bisogno di un piano per costruire una vita retta.

Scrivi alcune delle tue mete e il modo in cui pensi di raggiungerle. Tieni quell’elenco in un posto in cui puoi vederlo spesso. Quando poi devi fare una scelta, puoi pensare al tuo elenco per essere sicuro di non rinunciare a ciò che vuoi di più per qualcosa che desideri subito. Porsi delle mete fa anche in modo che le tue scelte siano ponderate e abbiano uno scopo preciso piuttosto che essere arbitrarie, casuali o basate sulle circostanze.

Come funziona veramente? Diciamo che una delle tue mete è quella di svolgere una missione a tempo pieno e che ogni mattina puoi scegliere se alzarti presto per il seminario oppure dormire un’ora in più. Quale di queste scelte ti aiuterà a raggiungere la tua meta? Oppure hai la meta di leggere il Libro di Mormon entro la fine dell’anno scolastico. Poi, arrivato a casa dalla scuola o prima di andare a dormire, puoi scegliere di leggere le Scritture oppure fare qualcos’altro, come guardare il tuo programma preferito alla televisione. Cosa scegli di fare? Devi fare scelte come queste ogni giorno. Tenere presenti le tue mete ti aiuterà a fare delle scelte che ti permetteranno di ottenere ciò che vuoi veramente.

Prendi le decisioni in anticipo

“Quando ero una giovane donna ho imparato che alcune decisioni dobbiamo prenderle solamente una volta. Avevo scritto su un quaderno un elenco di cose che avrei sempre fatto e un altro di cose che non avrei mai fatto. L’elenco comprendeva: osservare la Parola di Saggezza, pregare ogni giorno, pagare la decima e l’impegno di andare sempre in chiesa. Avevo preso queste decisioni una volta e poi, nel momento della scelta, sapevo esattamente cosa fare perché avevo deciso in anticipo. Quando i miei compagni delle superiori mi dicevano: ‘Un bicchiere solo non ti farà male’, ridevo e rispondevo: ‘Quando avevo 12 anni ho deciso che non avrei mai bevuto alcool’. Prendere decisioni in anticipo vi aiuterà a essere guardiane della virtù. Mi auguro che tutte voi vorrete scrivere un elenco delle cose che farete sempre e delle cose che non farete mai, e che poi vivrete secondo quell’elenco” (Elaine S. Dalton, ex presidentessa generale delle Giovani Donne, Guardiane della virtù, Liahona, maggio 2011, 123).

Unitevi alla conversazione

Cose da meditare per la domenica

  • Qual è il ruolo del libero arbitrio nel piano di salvezza?
  • In che modo le vostre buone scelte influenzano la vostra vita e quella degli altri?
  • In che modo le piccole decisioni possono aiutarvi a raggiungere le vostre grandi mete?

Cose che potete fare

  • Scrivere un elenco di mete da raggiungere ora e nel futuro.
  • Guardare l’elenco delle mete quando bisogna fare una scelta.
  • Condividete le vostre esperienze in chiesa, a casa o cliccando Condividi la tua esperienza qui sotto.

Questo articolo è apparso per la prima volta nel numero di febbraio 2014 della rivista Liahona.

Errore sull’invio del modulo. Assicurati che tutti i campi siano compilati in modo corretto e riprova.

 
1000 caratteri rimanenti

Condividi la tua esperienza