chiudi
Salta navigazione principale
  • Stampa

Perché il lavoro è un principio importante del Vangelo?

Il Signore ci ha comandato di non essere indolenti. Sviluppare la capacità di lavorare ci permette di dare un contributo al mondo in cui viviamo, accresce la nostra autostima ed è una benedizione per noi e per la nostra famiglia, sia ora che in futuro.

Preparati spiritualmente

Quali passi scritturali e discorsi aiuteranno le giovani donne a comprendere perché il lavoro è un principio importante del Vangelo?

Genesi 3:19; Galati 6:3–5; 1 Tessalonicesi 4:11; Mosia 10:4–5 (Ci è comandato di lavorare)

Proverbi 31:27; Alma 38:12; DeA 58:27; 60:13; 75:29 (Non dobbiamo essere indolenti)

Mosè 1:39 (L’opera e la gloria di Dio)

Dieter F. Uchtdorf, “Due principi per qualunque economia”, Liahona, novembre 2009, 55–58

H. David Burton, “Le benedizioni del lavoro”, Liahona, dicembre 2009, 36–40

Lavoro e autosufficienza”, Per la forza della gioventù (2011), 40–41

La felicità nella vita familiare: Lavoro

Video: “Disposti a essere guidati”

Fai raccontare delle esperienze

All’inizio di ogni lezione, invita le giovani donne a condividere, insegnare e testimoniare delle esperienze che hanno avuto mettendo in pratica ciò che hanno imparato nella lezione della settimana precedente. Questo momento favorirà la conversione personale e aiuterà le giovani a vedere l’importanza del Vangelo nella loro vita quotidiana.

Presenta la dottrina

Scegli tra queste idee o trovane delle altre per presentare la lezione di questa settimana:

  • Invita le giovani donne a guardare il video “Disposti a essere guidati” prestando attenzione alle benedizioni che provengono dal duro lavoro. Chiedi alle giovani di parlare delle benedizioni che hanno ricevuto per avere lavorato duramente.
  • Invita una giovane donna a presentare un suo un talento alla classe e a spiegare quello che ha dovuto fare per sviluppare questo talento. Che cosa l’ha motivata a lavorare sodo per quel talento? Invita anche le altre giovani della classe a raccontare alcune esperienze in cui hanno lavorato per ottenere qualcosa. Perché il Padre Celeste vuole che impariamo a lavorare?

Attività per imparare assieme

Ciascuna delle attività sotto riportate aiuterà le giovani donne a conoscere meglio il valore del lavoro. Seguendo l’ispirazione dello Spirito, seleziona quelle che meglio si adattano alla classe:

  • Assegna a ciascuna giovane donna un passo scritturale sul lavoro (come quelli suggeriti in questo schema). Chiedi a ognuna di leggere il passo assegnato e di pensare a un esempio personale, o preso dalla vita di un’altra persona, che dimostri il principio insegnato in quei versetti. Invita le giovani a leggere al resto della classe il proprio passo scritturale e a parlare dell’esempio a cui hanno pensato. In che modo il lavoro benedice la nostra vita?
  • Assegna a ogni giovane donna uno dei passi scritturali di questo schema e chiedi a ognuna di scrivere su un foglio un piccolo riassunto di quei versetti. Chiedi alle giovani di attaccare i loro riassunti alla lavagna. Ora assegna a ogni giovane donna un passo diverso dal precedente e invita ciascuna a leggerlo e a trovare sulla lavagna il riassunto corrispondente. Che cosa apprendono le giovani da questi passi scritturali circa l’importanza del lavoro? In quali occasioni le giovani donne sono state benedette per avere lavorato duramente?
  • Utilizzando la sezione “Lavoro e autosufficienza” di Per la forza della gioventù, i discorsi suggeriti in questo schema o la sezione Lavoro su LDS.org, scegli alcune dichiarazioni riguardo al lavoro che ritieni possano essere significative per le giovani donne. Dai a ogni giovane la copia di una di queste dichiarazioni. Invita ognuna a leggere in silenzio la rispettiva dichiarazione e poi a passarla alla persona che le siede accanto. Fai continuare le giovani a leggere fino a che tutte non avranno letto tutte le dichiarazioni. Colloca tutte le dichiarazioni sulla lavagna e invita ogni giovane a sceglierne una che le interessa particolarmente e a dire perché per lei riveste un tale significato. Che cosa apprendono da queste dichiarazioni circa l’importanza del lavoro? Per quali aspetti imparare a lavorare benedirà loro e le loro famiglie, adesso e in futuro?
  • Distribuisci alle giovani donne delle copie di parti rilevanti dei discorsi suggeriti in questo schema. Invitale a leggere questi brani per conto proprio e a sottolineare parole e frasi che descrivono le benedizioni derivanti dal lavoro. Chiedi loro di riportare ciò che hanno sottolineato a un altro membro della classe. Che cosa hanno imparato le giovani donne sul lavoro dalla loro famiglia? Che tipo di lavoro possono svolgere adesso che sarà una benedizione per la loro famiglia di domani? Imparare a lavorare ora come potrà aiutarle quando diventeranno madri?

Chiedi alle giovani donne di condividere ciò che hanno imparato oggi. Comprendono meglio il valore del lavoro? Quali sentimenti o impressioni hanno avuto? Hanno ulteriori domande? Sarebbe utile dedicare altro tempo a questa dottrina?

Mettiamo in pratica ciò che stiamo imparando

Invita le giovani donne a pensare a come applicheranno nella loro vita ciò che hanno imparato oggi. Per esempio, potrebbero:

  • Dare più spesso una mano a svolgere i lavori di casa, trovare un lavoro part-time o fare del volontariato in un’organizzazione locale.
  • Portare a termine una o più delle seguenti iniziative suggerite nel Progresso personale: progetto basato sulla conoscenza n. 1, progetto basato su scelte e responsabilità n. 5.